Glossario del Franciacorta

Affinamento

Periodo di maturazione del vino prima di essere posto in vendita. Per il Franciacorta comprende il periodo di maturazione in bottiglia o invecchiamento sui depositi dopo la presa di spuma e il periodo più o meno lungo di riposo che segue l’aggiunta dello sciroppo di dosaggio dopo la sboccatura.

Sboccatura

Ha lo scopo di eliminare il deposito formatosi nella bottiglia durante la presa di spuma e si effettua dopo la scuotitura. Il collo delle bottiglie capovolte viene immerso in una soluzione refrigerante a circa -25°C che congela circa 2 centimetri di vino e forma un ghiacciolo che il ditale rende più compatto. Il ghiacciolo così formatosi, contenente le spoglie dei lieviti (deposito), con l’apertura del tappo a corona viene espulso per l’effetto dell’elevata pressione all’interno della bottiglia così che il Franciacorta rimane perfettamente limpido. La piccola quantità di vino e di spuma fuoriuscita, circa 10ml, viene rabboccata con lo sciroppo di dosaggio e la bottiglia viene quindi tappata definitivamente col classico tappo a fungo.

>>> Accedi al glossario

FESTIVAL DI FRANCIACORTA 2014

Le proposte di Cantine di Franciacorta in occasione del Festival di Franciacorta 2014 che si terrà nei giorni 20 e 21 Settembre 2014

...leggi tutto